Date

Organizzare Matrimonio

Una guida per le tue nozze
Breast Cancer Ribbon

Ti regalerei una stella: il romanzo di Noemi Andretta (intervista)

posted by:
Elisa

Oggi parliamo di libri e romanzi:
intervistiamo la scrittrice italiana Noemi Andretta (già nota per essere la redattrice di un famoso portale NozzeSpeciali.it) la quale recentemente ha scritto e pubblicato il romanzo
“Ti regalerei una stella”, acquistabile online.

Ecco la presentazione del Booktrailer (segue sotto l’intervista a Noemi Andretta).

Come le è venuta l’ispirazione?
La storia di questo romanzo vagava nella mia mente da molto tempo. Ci riflettevo su in continuazione, finché un giorno mi sono seduta di fronte al computer ed ho iniziato a scrivere. Penso che i primi capitoli siano i più difficili da creare perché sono quelli che delineano completamente la trama. Dopo di che è stato tutto in discesa.

Le piace leggere?
Tantissimo. Ho iniziato a leggere a 5 anni e non mi sono mai fermata. Ho letto circa 600 libri, di ogni tipologia, autore e genere. Sono una di quelle persone che sogna segretamente di possedere una carta di credito illimitata per comprare tutti i titoli presenti in libreria.

Come è avvenuto il passaggio da lettrice a scrittrice?
Credo che sia principalmente merito di mio marito. Mi vedeva leggere in ogni momento libero e un giorno mi disse: “Quand’è che scriverai il TUO libro?”

Era brava a scuola?
Mi è sempre piaciuto studiare, soprattutto le materie linguistiche.

I personaggi del libro sono basati su persone che ha incontrato nella sua vita?
Il libro non è autobiografico ma sono riuscita a trasmettere ai lettori le stesse emozioni che avrei provato se avessi vissuto quelle vicende in prima persona.

Lei si è sposata giovane ed ha avuto i suoi figli molto presto. È stato facile crescerli?
Credo che fare la mamma sia il mestiere più difficile che esista, nessuno ti può preparare a quello che ti aspetta. Ogni giorno che passa imparo sempre qualcosa di nuovo.

Com’è stato scrivere un romanzo?
Mentre scrivevo “Ti regalerei una stella” mi sono emozionata più volte. Le sensazioni che ho provato sono state più intense di quelle che sento mentre leggo un libro.

Lei ha passato una parte della sua vita negli USA, Caraibi, Europa ed ovviamente in Italia, suo paese natale. Quale le è rimasto più impresso?
Ogni luogo che ho visitato ha lasciato in me delle abitudini e dei ricordi indelebili. La mia permanenza negli Stati Uniti mi ha lasciato in dono una grande padronanza della lingua inglese che ancora oggi utilizzo spesso. I Caraibi mi sono rimasti impressi nel cuore per il clima caldo e l’atmosfera di buon umore e di festa che si respira giornalmente da quelle parti. Quando ho viaggiato per l’Europa ho vissuto in culture diverse ed ho apprezzato ogni persona che ho incontrato. Sono di parte, lo ammetto, ma per quanto riguarda l’Italia, rimane il paese più ricco di cultura, arte e paesaggi memorabili in cui abbia mai vissuto. È per questo che ho deciso di rimanere nel mio paese natale a costruire e crescere la mia famiglia.

Come mai un lettore dovrebbe scegliere il suo libro tra gli scaffali?
Perchè Ti regalerei una stella è un libro autentico e semplice, capace di far emozionare mano a mano che si procede con la lettura trattando le relazioni interpersonali in ogni ambito della vita. Si tratta di uno di quei libri che è difficile chiudere prima di andare a dormire, il ritmo aumenta pagina dopo pagina e si rimane con la voglia di continuare.

Per avere ulteriori informazioni sul libro, sull’autrice e leggere le recensioni potete visitare il sito www.noemiandretta.com dove troverete anche dei contenuti speciali.

Informativa sull'uso dei cookie